La ZTL non è un problema

Alla ZTL ci pensiamo noi!

ztlPer le autovetture dei clienti in abbonamento provvederemo noi all’inserimento della targa in lista bianca permanente (permesso per entrare in ZTL). Per le autovetture dei clienti di passaggio la targa verra’ regolarizzata al momento dell’arrivo C/o. una delle nostre autorimesse (l’arrivo al Garage deve avvenire entro 3 ore dal passaggio dalla porta telematica). Per regolarizzare l’accesso in Z.T.L. dovra’ essere corrisposto il pagamento del Ticket Comunale di €.1,00, oltre alla normale tariffa di posteggio. ATTENZIONE:
  • E' escluso l'accesso su corsie preferenziali (Via XXVII Aprile, Via Dei Benci, Via Lamormora, Via della Stazione, Lungarno Diaz) in quanto sono ad uso esclusivo del personale autorizzato, quindi non accessibili anche dopo l'inserimento della targa in lista bianca. La circolazione è vietata anche per accedere ai nostri garage.
  • E' autorizzata la circolazione in aree pedonali soltanto per carico e scarico bagagli da parte del cliente dell'albergo.
  • L'inserimento in lista bianca consente il passaggio sotto le porte telematiche nelle 3 ore antecedenti l'orario scelto come orario di arrivo.

ZTL Zona a Traffico Limitato

Tutta l’area del centro storico di Firenze (quella indicativamente compresa entro gli ottocenteschi viali di circonvallazione e tutelata come ‘Patrimonio ’Unesco’) viene definita, ai fini della mobilità, zona a traffico limitato (ZTL). All’interno di questa l’accesso, la circolazione e la sosta sono regolati da apposite norme. La ZTL è delimitata da una serie di ‘varchi di accesso’ che, oltre ad essere segnalati da appositi cartelli, sono controllati da porte telematiche che rilevano automaticamente le targhe di tutti i veicoli che vi transitano. Fra i numerosi ‘varchi’ ve ne sono alcuni (quelli destinati esclusivamente ai mezzi pubblici e di soccorso) che sono sempre vietati, 24 ore su 24. I turisti che, alla guida di autoveicoli, abbiano l’esigenza di transitare all’interno della ZTL per raggiungere una struttura ricettiva o un’autorimessa - passando così attraverso le porte telematiche autorizzate, sempre ad esclusione delle corsie riservate ai mezzi pubblici e dell’area pedonale vietate 24 ore su 24 -   possono usufruire di un permesso di accesso temporaneo. Per ottenerlo dovranno comunicare il numero della propria targa all’albergatore (o all’autorimessa) che provvederà a trasmetterlo per via telematica agli uffici competenti. Il permesso sarà concesso fino a un massimo di due ore per necessità di trasporto bagagli e quindi, di norma, solo nel giorno di arrivo e di partenza dalla struttura ricettiva (ma anche nel caso in cui il turista non possa essere accolto presso la struttura per mancanza di ricettività) Durante la permanenza del cliente l’auto dovrà essere parcheggiata al di fuori della ZTL oppure in una autorimessa commerciale o privata dell’albergo. Le persone munite di ‘contrassegno invalidi’ che abbiano necessità di transitare con un proprio mezzo all’interno della ZTL, devono contattare il Numero verde 800 339891.

COSA ASPETTI? PRENOTA IL TUO PARCHEGGIO!